MAGINOT SIENA – CANTINI LORANO SRL JOKERS BASKET 54 – 64

Rialzarsi e tornare alla vittoria, questo il compito della Cantini Lorano srl Jokers Basket. Al PalaVivaldi di Siena, i ragazzi di Coach Nudo si riscattano dopo la sconfitta nel derby fiorentino contro la Sancat, conquistando due punti d’oro contro Maginot Siena che permettono l’aggancio in classifica proprio nei confronti dei bianco-azzurri.

SERIE D – PRIMA FASE – GIR. A / 5º GIORNATA
Sabato 29 Ottobre 2022 @ PalaVivaldi

MAGINOT SIENA-JOKERS BASKET 54-64
(11-15, 26-23, 39-37, 54-64)

MAGINOT SIENA
Bruttini 17, Francini 14, Cannoni 9, Bindi 1, Chierchini 1,
Becatti 5, Morelli 3, Costantini 2, Aminti, Fattorini, Malentacchi ne.
Coach: Ceccarelli

CANTINI LORANO SRL JOKERS BASKET
Biondi 12, Ciacci 8, Ristori 7, Cappelli 6, Zivojinovic 2,
Coli 12, Pineschi 9, Tounkara 6, Bitossi 2, Conti ne, Euzzor ne.
Coach: Nudo Ass. Castellani

Parziali: 11-15, 26-23, 39-37, 54-64.

Arbitri: Cecchini e Gigoni di Livorno

Cantini Lorano SRL

Avvio di match che vede i legnaioli cercare di imporsi fin da subito. L’ottimo fraseggio permette ai giallo-blu di pescare in modo vincente Coli per ben due volte. Dall’altra parte è in ottima forma invece Bruttini, in grado di mettere a segno una tripla che va ad arricchire un totale complessivo 7 punti segnati solo nel primo quarto. Ma sarà in chiusura di frazione che i Jokers, affidandosi alla tripla di Coli, tenteranno già un tentativo di allungo.

Seconda frazione che si apre con il vantaggio dei Jokers, avanti di ben cinque lunghezze. Distanza di sicurezza destinata però a ridursi fin da subito. Alcuni blackout difensivi uniti a molteplici errori sotto canestro, ribaltano la situazione di vantaggio della formazione ospite. Francini realizza una tripla che vale adesso il sorpasso per la formazione senese che concluderà avanti di tre punti la prima metà di gara.

Dopo la pausa lunga, nel terzo quarto serve uno stimolo per cercare di ribaltare la situazione che, dopo un ottimo avvio, non si è poi sviluppata nel migliore dei modi. I giallo-blu non demordono e riescono a mantener un contatto fondamentale. capitan Cappelli, oggi sottotono per punti portati alla squadra, riporta comunque i suoi in parità. L’ottima forma di Coli unita allo straordinario Biondi consentono inoltre di pareggiare ai numerosi tiri liberi concessi alla formazione di casa, capace di realizzarle con continuità per mantenere la testa del match a 10′ dal termine.

Ultima frazione che risulta decisiva dunque ai fini di un risultato. Un match tirato fino all’ultimo che vede però prevalere in grande stile la squadra dei Jokers. Il duo formato da Biondi e Pineschi risulta esuberante in tal senso. In pochi minuti gli ospiti si ritrovano improvvisamente in vantaggio con merito, mentre al contrario la solida difesa senese crolla. Nel finale di tempino, la rapidità dei legnaioli porta ad alcune occasioni in ripartenza. Da sottolineare infine i liberi di Cappelli che sul gong portano i giallo-blu ad una distanza ormai inarrivabile per i padroni. Il match si conclude con il punteggio di 54-64. Jokers che dunque si allontano dalle secche facendo capolino al settimo posto in classifica del Girone A, attendendo i risultati dei match domenicali ma non solo. I giallo-blu, vincono e convincono dimostrando una prova di maturità eccezionale nonostante l’età media del gruppo che non supera i 20 anni d’età.

Share it!
Jacopo Mannina
Jacopo Mannina
Articoli: 43

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *