LEVANTE SRL JOKERS BASKET – VALBISENZIO 89 – 62

La Levante SRL Jokers Basket, dopo aver sofferto per 20 minuti, conquista una netta vittoria ai danni del Valbisenzio. E’ una vittoria importante perché regala ai ragazzi di Coach Nudo la matematica salvezza, indipendentemente dai risultati che matureranno nelle ultime 4 giornate del Girone B dei Playout.

SERIE D TOSCANA – PLAYOUT / 2ª GIORNATA
Sabato 30 Aprile 2022 @ PalaFilarete di Firenze

JOKERS BASKET – VALBISENZIO 89-62
(12-17, 37-31, 59-45, 89-62)

LEVANTE SRL JOKERS BASKET
Cappelli 17, Ciacci 15, Coli 4, Susini 4, Di Francesco 3, Ristori 12, Fabiani 11, Biondi 11, Pineschi 9, Cambi 2, Fischetti 1, Ridolfi.
Coach: Nudo Ass. Castellani

CENTRO MINIBASKET VALBISENZIO
Macchia 11, Venturini 8, Mariotti 6, Rugi 4, Pignatelli Fr. 3, Pignatelli Fa. 11, Querci 10, Bardazzi 9, Bogani, Vitarini, Martini.
Coach: Vaiani

Parziali: 12-17, 37-31, 59-45, 89-62.

Arbitri: Novelli di Cavriglia (AR) e Cavallo di Siena

LEVANTE SRL

Apre le danze Mariotti dopo 40″ dall’inizio del primo quarto. Ci pensa Coli, dalla lunetta, a 6’49”, a portare avanti i Jokers: 3-2 e primo vantaggio per i gialloblu. E’ un avvio di partita nervoso, pieno di errori da entrambe le parti. La partita è importante perché con una vittoria i Jokers sarebbero matematicamente salvi. Una dato appare subito chiaro dai primi minuti: i Jokers sono più forti ai rimbalzi. Gli ospiti rispondono puntando sulle incursioni in area avversaria e sulla maggiore precisione ai tiri liberi.

I primi 10′ di gioco si chiudono con Valbisenzio avanti di 5 lunghezze, ma nel secondo quarto i gialloblu ribaltano la partita. Spronati da coach Nudo, Biondi e compagni iniziano a giocare un basket più veloce. A 6’17” dal riposo lungo Ristori riceve sotto canestro e segna: 26-25 sul tabellone. Gran partita di Ristori, pochi fronzoli e tanta sostanza nei momenti decisivi della gara. Valbisenzio accusa il cambio di ritmo dei Jokers e così Cappelli rincara la dose poco più tardi, con tripla e rubata convertita in 2 punti: squadre negli spogliatoi sul 37-31.

La partita, e la stagione, si decide nel terzo quarto. Punteggio in equilibrio fino a metà quarto. Mariotti, a 5’42”, fa registrare 2 su 2 ai liberi e porta il risultato in perfetta parità: 43-43. Da questo momento inizia il dominio dei Jokers che, grazie a una difesa attenta e alla maggiore precisione al tiro di Ciacci, Pineschi e Fabiani, scavano il solco decisivo : 59-45.

Nel quarto quarto Valbisezio prova il tutto per tutto e cerca di andare al tiro più velocemente possibile: ne escono fuori azioni divertenti, da una parte e dall’altra. Sono sempre i Jokers a dominare sotto le plance, a niente servono gli sforzi dei biancoazzurri. A 7’19” Pignatelli prova a riaccendere le speranze, col canestro del 67-48. A 6’53”, ma Cappelli e Fabiani non ci stanno alla beffa e riportano i Jokers sul +20. Mette il sigillo Ciacci a 12″ dalla sirena con la tripla che fissa definitivamente il risultato sull’ 89-62. È ancora Serie D!

I Jokers torneranno in campo sabato 7 aprile a Certaldo, ospiti della Virtus. Palla a due alle 21:15.

Foto Pietro Tarchi

Share it!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.