CEFA – PROGET IMPIANTI JOKERS BASKET 75 – 49

Trasferta amara in quel di Castelnuovo Garfagnana per la Proget Impianti Jokers Basket che prova ad impensierire la capolista del Girone 2P Cefa, ma si deve infine arrendere alla formazione di casa.

PRIMA DIVISIONE TOSCANA – GIRONE 2P / 4ª GIORNATA
DOMENICA 1 MAGGIO @ PALESTRA LOC. IMPIANTI SPORTIVI

CEFA – JOKERS BASKET 75-49
(13-13, 42-24, 63-39, 75-49)

CEFA SC
Angelini 29, Guidigli 5, Bertolini, Lana, Tardelli, Grandini 15, Masini 14, Guidi 8, Tosoni 4, Bonini, Ferrari, Lana, Ferrando.
Coach: Rocchicioli

PROGET IMPIANTI JOKERS BASKET
Carli 22, Fantoni 10, Mori 5, Papi 4, Cuomo 4, Ceccarelli 4, Mercado.
Coach: Donatini

Parziali: 13-13, 42-24, 63-39, 75-49.

Arbitro: Valfrè di Massa

Proget Impianti srl

Rotazioni ridotte per i ragazzi di Coach Donatini, che si presentano al match con soli 7 effettivi: non sembrano però risentirne i Jokers che, grazie ad un Carli in stato di grazia ed autore di 3 triple nel primo quarto, riescono a tenere il passo dei gialloneri nei primi 10′ di gioco.

Nel secondo quarto però arriva la svolta al match: i gialloblu faticano a costruire buone azioni in attacco, a differenza di Cefa. Ci pensano infatti Grandini prima e Angelini poi, con 8 e 9 punti consecutivi, rispettivamente, a propiziare un parziale da 29-11 per i padroni di casa, che sposta nettamente gli equilibri in favore dei castelnuovesi.

Il terzo quarto si apre sul punteggio di 42-24, ma i Jokers non ci stanno ad arrendersi e provano a ridurre il gap con i canestri di Mori e Carli. Cefa incassa ma non sta a guardare e restituisce con gli interessi: è ancora Angelini a suonare la carica, con Masini che non è da meno e che contribuisce ad ampliare il divario fino al +24 di fine frazione.

A gara ormai decisa, entrambe le squadre giocano con maggiore tranquillità nel quarto quarto: ad approfittarne sono Fantoni da una parte e Guidi e Tosoni dall’altra, che con i loro canestri fissano infine il punteggio finale sul 75-49.

Share it!
Immagine predefinita
Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012 e laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica, studio alla facoltà di Ingegneria Biomedica a Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 23 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Prima Divisione), addetto stampa e social media manager.”

Articoli: 552

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.