PARTECIPA ALL’ “A.S.I.N.O. SHOT CHALLENGE”!

A partire da oggi ha inizio la primissima “A.S.I.N.O. Shot Challenge”, nella quale i nostri atleti (ma non solo!) dovranno cercare di imitare i pazzi tiri dei nostri giocatori di Serie C Gold e Serie D! 🏀💛💙

COME FUNZIONA?

Il partecipante dovrà realizzare un unico video continuo (non sono ammessi tagli) in cui dovrà provare a replicare i 5 canestri mostrati nel video sottostante rigorosamente in ordine, a partire dalla lettera A fino ad arrivare alla lettera O! Attenzione, è ammesso un solo tentativo a lettera! ⛹🏻‍♂️

Allo stesso tempo, il partecipante, prima di iniziare la sfida, può decidere di sostituire fino a 2 tiri (a piacimento) con uno o entrambi i TIRI BONUS presenti a fine video! 🤪

Il video potrà essere inviato via mail a olimpialegnaiabasket@gmail.com o al numero di telefono che vi forniremo in privato nei vari gruppi Whatsapp! 📞

DESCRIZIONE DEI TIRI 🏀

A ➡️ seduti con la testa sotto il canestro, tirare con la mano forte usando il tabellone (Mattia Rosi)
S ➡️ lanciare la palla in avanti, saltare e passare la palla (sx-dx) sotto le gambe in aria, concludere con la mano destra (Francesco Ridolfi)
➡️ girare la palla dietro la schiena (dx-sx) poi, dopo aver saltato, sotto le gambe (dx-sx), concludere con la mano sinistra (Niccolò Bandinelli)
N ➡️ tiro all’indietro senza guardare con una sola mano (Filippo Mascagni)
O ➡️ correndo a canestro, tirare con la mano forte dietro la schiena (Dario Vienni)

TIRI BONUS 🌟

1️⃣ mettersi la mascherina sopra naso e bocca e tirare a canestro con un piazzato (Niccolò Bandinelli)
2️⃣ tiro in avvicinamento a canestro senza mettere i piedi a terra. Qui avete libertà di inventiva 😉 (Mattia Rosi)

QUAL È L’OBIETTIVO E COSA SI VINCE? 🧐

L’obiettivo è realizzare più canestri possibili (evitando così l’appellativo di ASINO, appunto), ma soprattutto divertirsi, dato che solo partecipando per noi sarete i vincitori indiscussi! 🏆🏅

ARE YOU READY? 😎

Share it!
Pietro Tarchi
Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012 e laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica, studio alla facoltà di Ingegneria Biomedica a Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 23 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Prima Divisione), addetto stampa e social media manager.”

Articoli: 564

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *