GIOVANILI: RISULTATI DELLA SETTIMANA 29/02 – 06/03

Settimana dai tanti impegni per il settore giovanile legnaiolo, con più ombre che luci. Notizie positive però arrivano senza dubbio dalla Prima Divisione: i Jokers infatti, con 2 vittorie in altrettante partite, conquistano la vetta della classifica.

#UNDER18 Eccellenza
CIESSE SPA Olimpia Legnaia – Virtus Siena 79 – 81 (29/02/16)
Garbin 12, Ademollo S. 13, Cambi 14, Masi 2, Dozzani 5, Fabiani 15, Cortese 9, Bottai, Tesi, Fusillo 1, Ademollo A. 8, Morioni.
All. Giunti Ass. Puccioni
Bellissima partita quella andata in scena al PalaFilarete, nella quale però gli Under 18 hanno dovuto cedere a Virtus Siena dopo un supplementare. Parte subito forte Siena che nel primo quarto trova spesso la via del canestro e quando non lo fa raccoglie punti preziosi dalla linea della carità, portandosi già a +12 (16 – 28 al 10′); Legnaia non ci sta e nel secondo e terzo quarto grazie a una difesa più attenta e a un preciso tiro dai 6,75 – di cui 3 per chiudere il terzo tempino di Stefano Ademollo – recupera ed effettua il sorpasso (56 – 46 al 30′). Siena però non molla e in un finale palpitante trova la clamorosa tripla del pareggio a tempo scaduto che manda le due squadre al supplementare, vinto poi dagli stessi senesi che centrano la vittoria per 79 – 81.

#UNDER13 Regionale
ASD Pino Dragons BK Firenze – A. DIL. Basket Olimpia Legnaia 58 – 25 (02/03/16)
Cambi 12, Calosi 2, Nardulli 4, Mellini, Sarti, Pecchioli 1, Panconesi 2, Gambinotti, Profeti 2, Masi, Cuppone 2, Grazzini.
All. Marcheselli Ass. Tarchi
Prosegue il periodo buio in termini di risultati per gli Under 13 che, nonostante la voglia di far bene, devono cedere il passo ai pari età di Pino nella gara di mercoledì pomeriggio al PalaViola. I ritmi sono molto bassi e le difese fanno da padrone: primo (10 – 4 al 10′) e secondo quarto (23 – 7 al 20′) ne sono la dimostrazione, con Legnaia che fa molta fatica a imboccare la via del canestro, sebbene trovando a volte ottimi tiri. Nel secondo tempo però Pino decide di chiudere definitivamente il discorso e piazza un terzo parziale da 22 – 4 che non ammette repliche e chiude la partita. A poco serve a Legnaia (se non al morale) la vittoria del quarto tempino per 13 – 14, con i ragazzi che comunque dimostrano di non volersi arrendere mai. Finale: 58 – 25.

#UNDER14BLU Regionale
Folgore Fucecchio – CIESSE SPA Olimpia Legnaia 75 – 56 (02/03/16)

Cesari 4, Salvadori, Barucci, Vinanti 7, Ibrahim 2, Castellani 2, Vignini 6, Torrini 26, Lucchesi 7, Blanc 2.
All Vonci Ass. Frizzi
Nella penultima giornata di stagione regolare l’Olimpia Legnaia viene sconfitta dalla capolista Fucecchio. 
La partita comincia con i padroni di casa che provano a far valere la superiorità fisica e a scappare subito (10 – 2 al 5′), ma gli ospiti riescono a rientrare e a chiudere il primo quarto in parità (16 – 16). Partita che rimane in equilibrio fino a metà secondo quarto, quando i padroni di casa, sfruttando anche alcune ingenue palle perse di Legnaia, si portano al +14 con il quale si arriva a metà gara. Nel terzo quarto non cambia l’inerzia della partita, con Fucecchio che arriva fino al +28 di massimo vantaggio. La buona reazione dei fiorentini permette di ridurre lo svantaggio e chiudere con il 75 – 56 finale.

#TheJokersBasket
The Jokers Basket – POL. Mugello 88 83 – 69 (02/03/16)
Ademollo A. 9, Lari 18, Sbraci 12, Vettori 5, Frizzi 3, Fusillo 9, Canestrini 3, Donatini 5, Garinei 5, Bechini 5, Cecchin, Vienni 9.

All. Pistolesi Ass. Marcheselli
Buona prova dei Jokers che battono in casa Mugello 88 nell’abituale match serale del mercoledì. Sono però gli ospiti a partire meglio, facendo sentire la presenza nel pitturato già da subito; i Jokers però non si scompongono e chiudono in vantaggio il primo quarto (20 – 18 al 10′) complice qualche canestro dai 6,75. Nel secondo quarto la gara non si schioda dai binari dell’equilibrio e le squadre si rispondono colpo su colpo, andando negli spogliatoi sul 36 – 33. E’ nella ripresa però che arriva la svolta, coach Pistolesi trova le energie fresche dei due Under 18 Ademollo e Fusillo e i Jokers, guidati da capitan Lari, con ottima pressione difensiva prendono un buon margine (+9 al 30′, 62 – 53); margine che si amplia ancora di più nell’ultimo quarto, con i Jokers che possono festeggiare la vittoria per 83 – 69.

#UNDER13 Regionale
POL. DIL. A. Galli Basket – A. DIL. Basket Olimpia Legnaia 76 – 27 (05/03/16)
Cambi 11, Calosi, Nardulli 3, Mellini 2, Sarti 2, Pecchioli 3, Gambinotti, Profeti, Panconesi 6, Cuppone, Grazzini.
All. Marcheselli Ass Tarchi
Impegno difficile per gli Under 13 Regionale che devono cedere il passo alla capolista Galli. Partono bene i ragazzi di coach Marcheselli, che riescono ad arginare le sortite dei padroni di casa, anche se faticano a trovare la via del canestro (16 – 6 al 10′). Dal secondo quarto Galli cambia marcia e infila un parziale di 14 – 5 che manda le squadre negli spogliatoi con un margine di +19 per i padroni di casa (30 – 11 al 20′). Al rientro dall’intervallo Legnaia è più combattiva e con delle ottime difese e buone soluzioni offensive tiene testa a Galli, ma nell’ultimo quarto le energie finiscono e la partita si conclude con un severo parziale di 33 – 5 per il finale che recita 76 – 27.

#UNDER16 Eccellenza
Pallacanestro AUDAX Carrara – CIESSE SPA Olimpia Legnaia 58 – 53 (05/03/16)
Taccetti 4, Scelfo 9, Rosi 8, Filangeri, Romoli, Manetti 14, Baldini 2, Mori7, Pagano, Pizzighelli 4, Fantechi, Cappelli 5.
All. Trucioni Ass. Borrelli
Trasferta amara per gli Under 16 mandati in confusione dai 40 minuti di zone miste di Carrara. Primi due quarti con Legnaia che tira con percentuali bassissime, concedendo inoltre molti contropiedi agli avversari che ringraziano andando negli spogliatoi sul +8. Ripresa migliore per i ragazzi di coach Trucioni, la squadra infatti si affaccia per più volte al singolo possesso di differenza, senza però mettere mai la testa davanti complici qualche errore individuale difensivo e alcuni semplici appoggi sbagliati sotto canestro. Finisce quindi con Legnaia – che proverà subito a rifarsi nel turno infrasettimanale – sconfitta di soli 5 punti, 58 – 53.

#UNDER14GIALLO Elite
CIESSE SPA Olimpia Legnaia – FIDES Montevarchi 38 – 83 (05/03/16)
Lascialfari, Galli, Susini 3, Frosini 16, Fantoni 10, Maffucci 5, Gerbi, Trisciuoglio 2, Gant 2, Ceccarelli, Margheri, Medina.
All. Puccini Ass. Guelfi
Impresa non riuscita per gli Under 14 Elite che cadono sotto i colpi della capolista Montevarchi. Parte subito male Legnaia, incassando un pesante 0 – 19, che fa pendere l’ago della bilancia ancora più a favore degli ospiti. Legnaia prova una reazione, guidata da Frosini, ma all’intervallo è ancora sotto 22 – 43. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia anzi, troppe palle perse e una difesa non all’altezza di quanto visto in altre partite mette Montevarchi in condizione di aumentare il vantaggio sul +33 (25 – 58 al 30′). Vantaggio che aumenta ulteriormente nel quarto periodo, con Montevarchi che chiude in scioltezza, sbancando il PalaFilarete per 38 – 83.

#UNDER14BLU Regionale
CIESSE SPA Olimpia Legnaia – Basket Impruneta 61 – 25 (06/03/16)
Cesari 3, Buccioni 2, Tribuzi 4, Vinanti 7, Ibrahim 10, Marri 7, Castellani An., Vignini 2, Castellani Al. 6, Torrini 17, Lucchesi 3, Marzocchini.
All. Marcheselli Ass. Tarchi
Netta affermazione contro Impruneta per il gruppo Under 14 Regionale di Legnaia, nell’ultima partita della Prima Fase. L’avvio di partita non è dei migliori, con Impruneta che nei primi minuti rimane a contatto sfruttando qualche palla persa di troppo dei padroni di casa (12 – 7 al 6′). Nella seconda parte del primo quarto e nella seconda frazione Legnaia migliora l’intensità difensiva e la qualità delle scelta in attacco, imponendosi con un parziale di 18 – 2 che permette ai gialloblù di arrivare a metà gara con un vantaggio di oltre venti punti (30 – 9 al 20′). Nel terzo e quarto quarto Legnaia mantiene il controllo della partita fino al 61 – 25 finale.

#TheJokersBasket
Polisportiva Sieci – The Jokers Basket 57 – 87 
(06/03/16)

Fusillo 1, Cecchin 3, Lari 17, Garinei 5, Canestrini, Bechini 5, Conti L. 11, Tarchi M. 9, Sussi 7, Frizzi, Sbraci 11, Vienni 19.

All. Pistolesi Ass. Marcheselli
Trasferta senza troppi pensieri per i Jokers, che si sbarazzano facilmente delle Sieci. Parte bene la banda di Pistolesi, brava a recuperare molti palloni in difesa e a trasformarli in punti facili (15 – 27 al 10′). Le rotazioni sono ampie e ognuno da’ il contributo alla causa, con le squadre che vanno negli spogliatoi sul +22 per i Jokers (26 – 48 al 20′). Nella ripresa subito si scaldano gli animi e complice qualche fischio “constestabile” i Jokers perdono la concentrazione e non solo quella: infatti dopo un tecnico alla panchina viene espulso Frizzi (doppio tecnico). Le Sieci però non riescono ad approfittarne, rimanendo sempre sotto di circa 20 punti, con l’ultimo quarto che serve solo per aggiustare il risultato finale di 57 – 87.

 

Share it!
Pietro Tarchi
Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012, laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica e nel 2022 alla Magistrale di Ingegneria Biomedica. Dottorando presso il DINFO all’Università degli Studi di Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da quando avevo 5 anni, in società ricopro il ruolo di Responsabile della Comunicazione e Social Media Manager. Da giocatore Senior (2012-2022) ho militato nei campionati di Serie C2, DNC, Serie C Gold, Serie D e Prima Divisione, con le maglie di Olimpia Legnaia e Jokers Basket.”

Articoli: 579

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *