COPPA TOSCANA C: CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA – SPEZIA BASKET 99 – 98 D3TS

Gara epica quella fra Olimpia Legnaia e Spezia Basket nella prima Semifinale di Coppa Toscana C. Alla fine del 3° tempo supplementare a festeggiare sono i gialloblu che con conquistano così l’accesso alla Finale.

COPPA TOSCANA
Sabato 4 Gennaio 2020
CANTINI LORANO SRL LEGNAIA 99
SPEZIA BASKET 98
dopo 3 tempi supplementari

Palasport Mario Agata a Arezzo

CANTINI LORANO SRL LEGNAIA
Innocenti 9, Rosi 8, Del Secco 15, Corzani 11, Mascagni 10, Cambi 11, Nardi 8, Bandinelli 27, Andrei, Ridolfi ne, Susini ne, Conti ne. Coach: Zanardo, Ass: Nudo e Frizzi

SPEZIA BASKET
Suliauskas 11, Kibildis 41, Loni 16, Steffanini 7, Fazio 6, Dal Padulo 4, Cimarelli 7, Lauriola 6, Pietrini ne, Bertola ne. Coach: Padovan, Ass: Lanza.

Arbitri: Uldank di Pisa e Rinaldi di Livorno

Parziali: 29-21, 44-40, 59-54, 74-74, 82-82, 92-92.

L’Olimpia Legnaia, anche in questa stagione sponsorizzata dalla Cantini Lorano Srl, è giunta alla Final Four di Coppa Toscana C dopo aver superato nel Girone di Qualificazione Montevarchi, Synergy Valdarno e Fucecchio e successivamente Biancorosso Empoli nei Quarti di Finale, mentre lo Spezia Basket si è guadagnato il pass grazie alle vittorie contro Audax Carrara, CMB Carrara, Altopascio e Pielle Livorno.

Primo quarto ricco di canestri con Mascagni e Kibildis che si mettono subito in evidenza sia dalla media che dalla lunga distanza. Spezia è una squadra che solitamente segna tanti punti, però spesso tende a subirne molti. Quest’anno le gare delle spezzini si concludono sempre con punteggi alti e il 29-21 con si chiudono i primi 10 minuti di questa semifinale di Coppa Toscana fa capire che anche stavolta le emozioni non mancheranno.

Nel secondo quarto comincia lo show di Bandinelli, stasera autore di ben 27 punti. Il giocatore gialloblu, oltre al solito abituale lavoro di realizzazione, si distingue anche in fase di costruzione di gioco che in difesa. Sono Kibildis e Cimarelli a reggere il confronto, ma è comunque Legnaia ad andare al riposo lungo in vantaggio: 44-40.

Nel terzo quarto Legnaia riesce a tenere a distanza gli avversari, nonostante coach Zanardo debba tenere in panchina Mascagni (infortunatosi al termine del primo quarto) e Conti, che a causa di un problema fisico non ha potuto giocare neanche un minuto.

Si gioca punto a punto negli ultimi 10 minuti del tempo regolamentare. Le squadre fanno di tutto per superarsi, ma il quarto quarto, che dovrebbe essere quello decisivo, si chiude invece in parità sul 74-74. Dunque, così come era già accaduto a novembre in campionato, è nei supplementari che sarà decretata la vincitrice dello scontro. Brava Spezia nel quarto quarto a non arrendersi mai e a restare sempre in partita.

Stavolta i tempi supplementari che servono per decretare la squadra vincitrice sono addirittura tre. A mettere a segno il canestro decisivo, in entrata, è Bandinelli, stasera veramente in stato di grazia. È il numero 3 gialloblu infatti a segnare il canestro del 99-98, poi nei secondi finali gli attacchi di Spezia non producono effetti: l’Olimpia Legnaia è in Finale!

La Finale della Coppa Toscana C si giocherà domenica 5 gennaio (ore 18:00 al PalaSport Mario Agata di Arezzo) e vedrà contrapposta alla Cantini Lorano srl Olimpia Legnaia la formazione di casa di Scuola Basket Arezzo, vincente su Virtus Siena nella seconda Semifinale.

PROSSIMA PARTITA
COPPA TOSCANA – FINALE

Domenica 5 Gennaio 2020
CANTINI LORANO SRL LEGNAIA
SBA AREZZO
Palasport Mario Agata a Arezzo

Posted by cig