BASKET SESTESE – CANTINI LORANO SRL JOKERS BASKET 39 – 73

Una strabiliante seconda parte di gara garantisce il ritorno alla vittoria per la Cantini Lorano srl Jokers Basket che sbanca il campo di Basket Sestese nel recupero infrasettimanale della 9° giornata.

SERIE D – PRIMA FASE – GIR. A / 9º GIORNATA
Mercoledì 30 Novembre 2022 @ PalazzettoSestoFiorentino

BASKET SESTESE-JOKERS BASKET 39-73
(11-10, 25-31, 33-53, 39-73)

BASKET SESTESE
Nardi 11, Bucarelli 7, Niccoli 6, Sennati 6, Rubino 5
, Graziadei 2, Pasquini 2, Tucci, Salvadori, Desii.
Coach: Parenti

LEVANTE SRL JOKERS BASKET
Ciacci 12, Biondi 7, Zivojinovic 5, Cappelli 5, Ristori 2
, Tounkara 10, Pineschi 8, Euzzor 7, Coli 6, Bitossi 6, Mazzerelli 5, Pazzagli.
Coach: Nudo Ass. Castellani

Parziali: 11-10, 25-31, 33-53, 39-73.

Arbitri: Favilli di Cecina (LI) e Filipovic di Siena

Cantini Lorano SRL

Primo quarto di gara molto timido per entrambe le compagini che non sono in grado di arrivare alla conclusione vincente in numerosi possessi. Il canestro iniziale in contropiede di Ristori è solo un’illusione dato che a quattro minuti dalla fine il punteggio è ancorato sul 2-4. I Jokers sembrano svegliarsi ed hanno l’opportunità di allungare con il fallo e canestro di Ciacci, anche se dalla lunetta non realizza, portandosi comunque sul 4-8. Sul finale si svegliano anche i padroni di casa che prima pareggiano i conti, e poi rendono vana la buona azione in post di Biondi, realizzando con Sennati una tripla che, a cinque secondi dal termine, vale il +1.

Seconda frazione che inizia con un colpo per parte: al sussulto di Bitossi, risponde l’ex-Legnaia Nardi, arrivato già a quota 9 punti. Al tentativo della Sestese di allungare risponde ancora Bitossi, stavolta con due liberi vincenti. Ci troviamo in una fase avvincente del confronto quando a cinque minuti dalla fine del quarto, per la squadra di casa, Bucarelli mette a segno la tripla del controsorpasso. La svolta per i Jokers, avviene negli ultimi minuti: un parziale di 0-5 regala ai giallo-blu la possibilità di andare negli spogliatoi con la mente più serena grazie anche ai numerosi contropiede guadagnati e concretizzati ora da Cappelli ora da Euzzor.

È Zivojinovic ad inaugurare con una tripla un terzo quarto dominato dai legnaioli. Quest’ultimo assieme a Ciacci, è protagonista di un allungo quasi decisivo arrestato sul 27-40 solamente dal time-out richiesto dall’allenatore locale. La Sestese prova a reagire con il secondo canestro di Rubino ma la precisione e la freddezza ospiti sono ormai letali. Le due triple di Coli testimoniano una fase offensiva quasi perfetta per i ragazzi di Coach Nudo che concludono la mezz’ora di gioco sul risultato di 33-53.

Ultimo quarto di ordinaria amministrazione per i Jokers i quali si presentano, complice un atteggiamento ormai di resa da parte dei padroni, con un quintetto sperimentale composto da quattro 2005 assieme all’esperto Bitossi. Ottime azioni di Tounkara, il quale da solo realizza 10 punti consecutivi (di cui una bellissima schiacciata in contropiede), ma anche di Mazzerelli che, dopo la tripla di Euzzor, è protagonista di due canestri di pregevole fattura, tra cui l’ultimo dalla distanza, inchiodano il risultato sul 39-73. Ottima prova dunque per i Jokers che, calando la carta della giovane età unita all’esperienza, si costruiscono un vantaggio decisivo nella seconda parte di gara che taglia le gambe ad una Sestese non a pieno organico.

Share it!
Jacopo Mannina
Jacopo Mannina
Articoli: 43

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *