BASKET REGGELLO – CANTINI LORANO SRL JOKERS BASKET 51 – 67

La Cantini Lorano srl Jokers Basket ci prende gusto e vince il terzo match consecutivo, il secondo in trasferta, liquidando Reggello nella prima metà di gara.

SERIE D – PRIMA FASE – GIR. A / 7º GIORNATA
Sabato 12 Novembre 2022 @ PalaFilarete

BASKET REGGELLO-JOKERS BASKET 51-67
(6-21, 19-40, 37-51, 51-67)

BASKET REGGELLO
Resti T. 8, Mugelli 7, Saldarelli 5, Rovai 3, Aiello T. 2, Di Giovanni 12, Tognaccini 4, Trefoloni 3, Resti S. 3, Aiello M. 2, Ricci 2, Banchetti.
Coach: Serravalli

CANTINI LORANO SRL JOKERS BASKET
Zivojinovic 13, Ristori 10, Biondi 8, Ciacci 6, Cappelli, Bitossi 12, Tounkara 8, Pineschi 4, Coli 4, Mazzerelli 2, Padoin, Euzzor.
Coach: Nudo Ass. Castellani

Parziali: 6-21, 19-40, 37-51, 51-67.

Arbitri: Cavallo e Francia di Siena

Cantini Lorano SRL

Un’elettrizzante prima frazione quella condotta dai ragazzi di coach Nudo che non perdono tempo cercando di mettere subito all’angolo l’avversario. Apre le danze Ristori, che assieme al centro di Zivojinovic, costruisce un primo importante parziale giallo-blu. La tripla casalinga di Mugelli non impensierisce i legnaioli capaci di dominare e non far ripartire gli avversari i quali si presentano in attacco esclusivamente con tentativi da tre punti, spesso forzati. Sale in cattedra tutto il fisico di Biondi, terminale offensivo della manovra ospite, che allunga ulteriormente il distacco con due penetrazioni ed un piazzato. Primo quarto concluso nel migliore di modi possibile per i Jokers che fuggono sul 6-21.

In avvio di secondo quarto, è Ciacci a prendersi la scena per Legnaia, inizialmente col primo centro dalla lunetta della squadra, ed in seguito con un ottimo tiro dalla distanza. Tuttavia, Reggello sembra aver trovato la maniera di ferire gli ospiti e lo fa prima con un’ottima azione del capitano Di Giovanni, ottimo a trovare il varco vincente, e poi con la tripla di Resti, capace di eguagliare con successo il tiro dalla distanza nel primo tempino del fratello. Ma ad ogni offensiva vincente per i padroni ce n’è una altrettanto positiva per i giallo-blu talvolta capitalizzata con una tripla come quella di Zivojinovic. Il giovane serbo si conquista poi un fallo determinante sul tiro realizzando i due liberi annessi. Si conclude dunque la prima metà col risultato che vede gli ospiti allungare ulteriormente il margine che adesso è superiore alle 20 lunghezze.

Rientro dagli spogliatoi che ci pone di fronte ad un match completamente rinnovato. Reggello, infatti, con orgoglio cerca di affondare mentre gli avversari subiscono un parziale in avvio. Le triple firmate ancora da Di Giovanni, accendono un primo campanello d’allarme. La controffensiva di Pineschi impedisce ai padroni di riaffacciarsi. In chiusura di frazione si entra in una fase frammentata del match con entrambe le squadre a bonus che quindi si presentano frequentemente dalla lunetta. I più precisi, di questa sfida nella sfida, sono i giallo-blu che adesso conducono per 37-51.

Ultimi 600 secondi dove entrambe le squadre si equivalgono sia sul piano tecnico che sul piano realizzativo. I padroni di casa fanno però il gioco di Legnaia che non si sbilancia troppo, forte dell’ampio margine costruito. Sul finale c’è gloria anche per l’esperto Bitossi, capace di catalizzare per ben due volte. Allo scadere, Ristori conclude il match con un’ottima azione. La partita si conclude col totale di 51-67 e mostra ottimi segnali per i Jokers i quali adesso si trovano catapultati ad 8 punti dopo aver archiviato la pratica contro l’ultima in classifica.

Share it!
Jacopo Mannina
Jacopo Mannina
Articoli: 43

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *