CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA – VALDISIEVE 87 – 52

Netta affermazione in Coppa Toscana C per Cantini Lorano srl Olimpia Legnaia che, nel primo impegno casalingo ufficiale, si impone su Valdisieve nel derby e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno in questa Prima Fase della manifestazione.

COPPA TOSCANA C – PRIMA FASE – GIR. E / 2º GIORNATA
Sabato 17 Settembre 2022 @ PalaFilarete

OLIMPIA LEGNAIA – VALDISIEVE 87 – 52
(24-15, 45-35, 69-48, 87-52)

CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA
Nikoci 22, Sakellariou 18, Merlo 9, Scampone 7, Del Secco 3, Susini 6, Baldinotti 6, Baldasseroni 5, Riboli 5, Pracchia 4, Catalano 2, Pinarelli ne.
Coach: Zanardo Ass. Armellini e Caimi

VALDISIEVE
Occhini 14, Maltomini G. 8, Municchi 7, Forzieri 3, Bartolozzi,
Piccini 8, Bianchi 7, Maltomini A. 3, Sarti 2, Corradossi, Pilli, Valletti.
Coach: Pescioli Ass. Gemmi e Pasetti

Parziali: 24-15, 45-35, 69-48, 87-52.

Arbitri: Giannini di Empoli (FI) e Baldini di Castelfiorentino (FI)

Cantini Lorano SRL

Siamo a metà settembre, ma il pubblico è già quello delle grandi occasioni al PalaFilarete. I ragazzi di Coach Zanardo ci tengono a non sfigurare e partono subito con i giri del motore altissimi nel primo quarto: le grandi novità dell’estate Sakellariou e Merlo suonano subito la carica e, con una tripla a testa, fanno registrare il 12-3 che dopo 4′ costringe Coach Pescioli al primo timeout del match. Una sospensione che poco serve a frenare le offensive dei legnaioli, che ancora con Merlo e Scampone allungano fino al 22-7. Solo nel finale di frazione Municchi e Occhini riescono a contenere il passivo, permettendo a Valdisieve di mantenersi sotto la doppia cifra di svantaggio dopo 10′.

Nel secondo quarto gli ospiti alzano l’intensità e provano a rimettersi in partita con le triple di Bianchi e Forzieri, oltre alle iniziative di Giulio Maltomini: Legnaia però c’è e, guidata da un Nikoci dominante nel pitturato (con ben 2 bimani nel parziale), contiene le sfuriate biancoverdi, mantenendoli a distanza quando suona la sirena di metà gara: 45-35.

L’intervallo lungo non sembra raffreddare né gli animi del tifo gialloblu né quello di Nikoci: il lungo albanese classe ’99 prosegue nella sua ottima gara, segnando ben 9 dei primi 13 punti di Legnaia nel terzo quarto per permettere a Legnaia di allungare a +19, sul 58-39. Valdisieve soffre, e solo con i canestri di Bianchi e alle giocate di un sempreverde capitan Occhini prova a reagire, ma i padroni di casa sono in trance agonistica e chiudono la frazione con 2 bombe di Sakellariou che virtualmente mandano i titoli di coda al match, sul 69-48.

Così è, in realtà, perché nel quarto quarto Valdisieve non c’è più (solo 4 punti segnati nella frazione): Baldinotti, Riboli, Pracchia, Susini e Baldasseroni partecipano alla festa e mettono il punto esclamativo su un’ottima prestazione di squadra, culminante poi in un ampiamente meritato +35 finale.

Le fatiche in Coppa Toscana C degli uomini di Coach Zanardo continueranno il prossimo week-end sul campo di Campi Bisenzio. Appuntamento per sabato 24 settembre, ore 21 alla Palestra in Via Barberinese.

Share it!
Pietro Tarchi
Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012 e laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica, studio alla facoltà di Ingegneria Biomedica a Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 23 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Prima Divisione), addetto stampa e social media manager.”

Articoli: 560

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.