SERIE C GOLD: OLIMPIA LEGNAIA – VALDISIEVE 56 – 88

#SerieCGold

Risultato #OlimpiaLegnaia
Cantini Lorano SRL Legnaia – Lorex Sport Valdisieve 56 – 88

+ Link Articolo Firenze Basket Blog

CANTINI LORANO SRL LEGNAIA:
Nardi 4, Zani 23, Bandinelli 7, Cambi 2, Trillò 1, Vienni, Conti 15, Ademollo A., Rosi, Del Secco 2, Zanussi 2, Biondi.
All. Zanardo

LOREX SPORT VALDISIEVE:
Mariotti 14, Occhini 25, Coccia 11, Cioni, Bianchi 4, Cianchi 8, Rossi 3, Cherici 6, Municchi 9, Piccini C. 5, Piccini N, 3.
All. Pescioli.

Arbitri: Panelli e Natucci
Parziali: 16 – 22, 34 – 46, 49 – 64.

Commento alla Partita:
“Convincente vittoria della Lorex Sport Valdisieve al PalaFilarete. Il risultato finale di 56-88 rispecchia fedelmente quanto visto sul parquet nel corso della partita, una gara che ha messo in mostra l’ottimo stato di forma dei ragazzi di Pescioli.

Già nel primo quarto sono gli ospiti a prendere in mano le redini del match con i tiri dalla lunga distanza, un’arma contro cui la difesa a zona dei gialloblu non riesce porre resistenza. A 2’50” dalla fine del primo quarto, sul punteggio di 7-18, Zanardo chiama time-out preoccupato dal quarto canestro da 3 punti messo a segno fino a quel punto dagli avversari. L’entrata di Conti contribuisce a limitare, sia in difesa che in attacco, i danni con il numero 7 gialloblu che si mette in evidenza dalla lunga distanza.

Nel secondo quarto è Mariotti a fare la differenza, il play biancoverde chiuderà la gara con 14 punti all’attivo, di cui 9 nei primi due quarti. Il migliore in campo a fine partita risulterà però Occhini: 25 punti segnati e 8 rimbalzi all’attivo per il capitano della Lorex Sport Valdisieve nel referto di fine gara. Una partita che pare già segnata a fine secondo quarto, quando le squadre vanno al riposo sul 34-46. Il problema, per Legnaia, non sono tanto i 12 punti di scarto, quanto le ottime percentuali al tiro degli avversari.

I ragazzi di Zanardo iniziano comunque con il piede giusto la terza frazione di gara: più aggressivi in difesa e più intraprendenti in attacco. Questo tipo di atteggiamento porta gli avversari a commettere 4 falli nei primi 3 minuti. A questo punto, con il punteggio sul 39-53, l’inerzia della partita pare cambiare, ma Occhini e il rientrante Cherici si rendono protagonisti di buone combinazioni offensive e riescono ad ipotecare il successo già alla fine del terzo quarto, terminato sul 49-66.

Gli ultimi 10 minuti regalano poche emozioni, fra cui l’uscita dal campo di Occhini fra gli applausi dei numerosi tifosi ospiti presenti in tribuna, giusto tributo per un giocatore che in questa partita ha fatto la differenza. Nel finale, coach Zanardo mette in campo il giovane Biondi, un giocatore interessante che pare destinato a trovare spazio in un finale di stagione che si annuncia combattuto. Nella prossima giornata Valdisieve ospiterà Montale, mentre Legnaia sarà di scena a Pontedera dove si giocherà un pezzo di salvezza.”

– Commento a cura di Firenze Basket Blog –

Posted by Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012, studio alla facoltà di Ingegneria Elettronica/Biomedica. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 20 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Jokers Basket), vice allenatore (Under 14) e addetto stampa.”