COPPA TOSCANA D: JOKERS BASKET – AFFRICO 70 – 60

Risultato bugiardo quello del Filarete. Al suono della sirena i Jokers Basket, anche quest’anno sponsorizzati dalla Farto – farmaco biochimico toscano dal 1935, battono i Bianco Blu dell’Affrico 70-60, ma la vittoria sarebbe potuta essere più larga.

  COPPA TOSCANA D
Giovedì 12 Settembre 2019
FARTO JOKERS BASKET  70
BASKET BIANCO BLU 60
PalaFilarete a Firenze

FARTO JOKERS BASKET: Becocci 4, Fusillo 5, Andrei 6, Fabiani 4, Tarchi 9, Vienni , Ridolfi, A. Ademollo 15, Cappelli, Jakoberaj 15, S. Fusillo 5, Mcchia 2. Coach: Nudo,  Ass: Castellani

BASKET BIANCO BLU: Albini, Sferruzza 10, Manno 12, Ardinghi 1, Sportelli, Michelotti 3, Passaleva, Gelli 17, Simoncini 4, Gianfelice 2, Calamai 5, Morandi 6. Coach: Soldaini.

Arbitri: Belgodere e Daliberti

Parziali: 27-18, 44-33, 58-52, 70-60.

La partita è valida per il Girone R della Coppa Toscana di Serie D, ma entrambi gli allenatori, già prima della palla a due sanno bene che, più che il risultato, quello che conta è la prestazione della squadra. Mercoledì sera Poggibonsi aveva battuto Certaldo, consolidando così la propria leadership nel girone e quindi chiudendo ogni possibilità, o quasi, di passaggio del turno per le altre squadre del girone.

I ragazzi di Gennaro Nudo iniziano alla grande: 27-18 alla fine del primo quarto con un Tarchi in grande spolvero e coach Nudo di ottimo umore per la bella prestazione della squadra. Umore che cambia improvvisamente a 3’44” dalla fine del secondo quarto, quando, a seguito di una protesta con gli arbitri, Nudo prende la via degli spogliatoi. In quel momento il tabellone segna 37-27 e da lì in poi tocca al vice Francesco Castellani prendere in mano le redini della partita. Si va al riposo lungo sul 44-33 grazie ad un Andrea Ademollo in gran forma e un Dario Vienni che prende una tonnellata di rimbalzi.

A inizio terzo quarto tutti col fiato sospeso per l’infortunio alla caviglia a Tarchi. L’attenzione degli spettatori in tribuna è tutta per la dottoressa e il massaggiatore che a bordo campo si prendono cura di Tarchi. Intanto in campo Ademollo fa il bello e il cattivo tempo accelerando il gioco quando e come gli pare e facendo saltare i piani difensivi dell’Affrico. La differenza fra le due squadre è, comunque, non solo nel ritmo, ma soprattutto ai rimbalzi, dove i gialloblu dominano.

I Jokers si mantengono sempre avanti con un vantaggio che varia dai 6 ai 12 punti. Addirittura si va sul +14 a 2’27” dalla sirena quando il solito Ademollo mette la tripla del 70-56 e lì la partita è veramente finita. Due le note di merito ancora da sottolineare: la bella prova di Jakoberaj, ma questa ormai è ordinaria amministrazione, e la buona partita di Macchia, nuovo arrivato in casa gialloblu e già inserito alla perfezione nel gioco di coach Nudo. Ora, tutto quello che si è visto di buono giovedì sera al Filarete, va confermato sabato a Certaldo nella terza giornata della Coppa Toscana di Serie D.

PROSSIMA PARTITA
COPPA TOSCANA D

sabato 14 settembre ore 21:15
Certaldo – Farto Jokers Basket
Palasport di Certaldo in località Canonica

Posted by cig