SERIE D: JOKERS BASKET – GROSSETO 55 – 65

#SerieD

Risultato #JokersBasket
Nutrifarto Jokers Basket – GEA Basketball 55 – 65

NUTRIFARTO JOKERS BASKET:
Orlandini, Becocci 1, Vortici 2, Biondi, Tarchi M. 7, Vienni 6, Lari 13, Cortese, Fusillo 4, Ademollo A. 20, Cappelli, Rosi 2.
All. Nudo

GEA BASKETBALL:
Canuzzi 9, Zambianchi 4, Romboli 10, Morgia 6, Furi 11, Ricciarelli 2, Santolamazza 6, Gruevski 3, Roberti 14, Bocchi.
All. Crudeli

Parziali: 13 – 19, 24 – 40, 48 – 51.
Arbitri: Volpi e Campana

Commento alla Partita:
“Seconda sconfitta consecutiva per i Nutrifarto Jokers Basket che cedono il passo alla capolista GEA Basketball nel posticipo di domenica sera al PalaFilarete. Inizio di gara tutto di marca biancorossa, con gli ospiti che grazie ai canestri di Roberti e Santolamazza (6 a testa), prendono un primo, consistente vantaggio (8 – 17 al 7’); i legnaioli accusano la fisicità ospite ma nel finale di quarto riescono a ridurre lo scarto con la tripla di Vienni (13 – 19 al 10’). La seconda frazione non cambia le carte in tavola: i Jokers faticano contro la zona ospite e devono ricorrere alle iniziative individuali di Marco Tarchi (4 con una tripla) per trovare qualche punto, mentre Grosseto continua nel suo gioco, pescando inoltre un Canuzzi (10) ispirato che permette ai suoi di andare negli spogliatoi sul +16 (24 – 40 al 20’). Nella ripresa però i padroni di casa cambiano marcia e alzano i ritmi: Ademollo (13 con 2 triple) diventa un vero incubo per la difesa biancorossa, incapace di contenerne le iniziative. Grosseto sembra accusare il colpo ma ci pensa Furi (6) a segnare canestri importanti per la truppa di Coach Crudeli, tanto più che nel finale di terzo quarto per i Jokers si accende capitan Lari (9), che piazza 3 dardi consecutivi dall’arco dei 6.75 per il -3 a 10’ dal termine (48 – 51 al 30’). Nell’ultimo quarto ci si aspetterebbe il completamento della rimonta gialloblu, ma gli ospiti ristabiliscono un divario in doppia cifra grazie a Canuzzi (6) prima e Roberti (6) – entrambi a segno dal perimetro -, rendendo vani gli assalti dei padroni di casa, che sono infine costretti alla resa. Risultato finale: 55 – 65.”

Posted by Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012 e laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica, studio alla facoltà di Ingegneria Biomedica a Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 20 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Jokers Basket), vice allenatore (Under 14) e addetto stampa.”