SERIE D: JOKERS BASKET – POGGIBONSI 93 – 100 d4ts

#SerieD

Risultato #JokersBasket
Nutrifarto Jokers Basket – Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi Basket 93 – 100 d4ts

NUTRIFARTO JOKERS BASKET:
Orlandini 24, Becocci 6, Fusillo 9, Bonoli 7, Biondi, Tarchi M. 2, Lari 9, Cortese, Ademollo A. 25, Cappelli 2, Rosi 9, Tarchi P ne.
All. Nudo

PAOLO NESI TAPPEZZERIE POGGIBONSI BASKET:
Vallerani 4, Bini 21, Lotti 2, Falossi 16, Moroni 8, Manetti 2, Rodini, Golini 22, Maestrini, Rumachella 8, Meucci 17.
All. Romanelli

Parziali: 18 – 15, 32 – 35, 49 – 45, 62 – 62, 69 – 69, 77 – 77, 87 – 87.
Arbitri: Conto e Natale

Commento alla Partita:
“Il 2018 si conclude nel modo più doloroso per i Nutrifarto Jokers Basket, che dopo ben 4 supplementari si vedono costretti alla resa nell’anticipo di giovedì sera al PalaFilarete contro la Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi Basket. Partono meglio gli ospiti, che con Bini (4) e Falossi (7) si portano sul +7 (5 – 11 al 4’); i Jokers reagiscono e piazzano un break di 9 – 0 chiuso da due canestri di Lari (4) per ribaltare il punteggio (14 – 11 al 7’), mantenendo poi il vantaggio con un attivo Bonoli (4) sotto le plance (18 – 15 al 10’). Nella seconda frazione si scuotono gli ospiti che si riportano avanti con le iniziative Falossi (5), Golini (4) e Meucci (4), mentre ai Jokers non basta un vivace Ademollo (4). All’intervallo è quindi 32 – 35. Nella ripresa Poggibonsi prova a scappare con Falossi e Bini, ma gli uomini di Coach Nudo si riportano a contatto con 3 liberi di Fusillo, conseguenza di un fallo tecnico assestato a Romanelli (39 – 40 al 24’). È ancora Fusillo (7) a suonare la carica per i gialloblu, prima che Orlandini (6) inizi il suo show personale da dietro l’arco piazzando due triple sul finire di terzo parziale (49 – 45 al 30’). Nell’ultimo quarto i Jokers hanno un piccolo black-out di 4’ in cui non riescono ad andare a segno: gli ospiti ne approfittano e si riportano avanti con Bini e Golini (51 – 57 al 38’). I gialloblu però non si danno per vinti e con 6 punti consecutivi di Ademollo ritrovano la parità (57 – 57 al 38’); la quarta tripla della gara di Orlandini vale addirittura il +3 a 1’ dalla sirena finale (60 – 57 al 39’), ma Poggibonsi riacciuffa i legnaioli nel finale con Meucci, anche se sbagliando il tiro della possibile vittoria. Si va dunque ai tempi supplementari sul punteggio di 62 – 62, con i Jokers che però devono fare a meno di tutto il reparto lunghi (Fusillo, Marco Tarchi, Bonoli e Becocci tutti fuori per 5 falli). Nel primo supplementare Orlandini risponde a Golini, i padroni di casa sembrano chiuderla con 2 liberi di Ademollo con 3” da giocare, ma Bini si mette in proprio e segna una tripla di tabella da 8 metri a tempo ormai scaduto, che scrive una nuova parità (69 – 69 al 45’). I Jokers sembrano accusare il colpo e nel secondo supplementare si trovano ad inseguire di 5 lunghezze (69 – 74 al 48’), ma ci pensa ancora un Orlandini “versione Ray Allen” a togliere le castagne dal fuoco con altre 2 bombe, scatenando l’entusiasmo tra il pubblico presente al PalaFilarete (75 – 74 al 49’). I giallorossi rispondono però a loro volta da 3 con Golini, poi Rosi con un jumper firma la parità a quota 77 che permane fino alla sirena e che vuol dire terzo supplementare. Il terzo tempino suppletivo si apre con 2 triple di Rumachella, che sembrano indirizzare definitivamente il match (79 – 85 al 52’). I Jokers, però hanno ancora qualcosa da dire e con Orlandini (ottava tripla) e Ademollo, riacciuffano nuovamente la compagine ospite, prolungando di altri 5’ il match (89 – 89 al 55’). Nel quarto tempo supplementare, allo stremo delle forze, i gialloblu le provano tutte ma non riescono più a segnare: Poggibonsi invece si affida alla stazza di Golini e vola a +7 (91 – 98 al 58’), un divario che i Jokers non riusciranno più a colmare. Si conclude dunque in favore di Poggibonsi una partita che sicuramente rimarrà impressa nella storia del basket legnaiolo e toscano più in generale: onore a entrambe le compagini per aver dato vita ad una partita spettacolare e ricca di emozioni. Finale dal PalaFilarete: 93 – 100 d4ts.”

In foto: Andrea Orlandini

Posted by Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012 e laureato nel 2018 alla Triennale di Ingegneria Elettronica, studio alla facoltà di Ingegneria Biomedica a Firenze. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 20 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Jokers Basket), vice allenatore (Under 14) e addetto stampa.”