SERIE D: ASINALONGA – JOKERS BASKET 68 – 55

#SerieD

Risultato #JokersBasket
Del Toro Primo Pol Asinalonga – Nutrifarto Jokers Basket 68 – 55

DEL TORO PRIMO POL ASINALONGA:
Mazzi, Angiolini 15, Frati 3, Greco 17, Mancini 12, Franci 14, Monelli 3, Arrigucci, Catoni 2, Vespasiani 2.
All. Frati

NUTRIFARTO JOKERS BASKET:
Bonoli 3, Cambi 5, Susini, Ademollo S. 2, Cappelli 1, Dozzani 6, Lari 3, Baldovini 20, Ridolfi 7, Becocci 2, Tarchi P. 6.
All. Nudo

Parziali: 12 – 17, 26 – 30, 51 – 42.
Arbitri: Rinaldi e Nocchi

Commento allla Partita:
“Trasferta amara in terra senese per i Nutrifarto Jokers Basket che cadono anche in casa della Del Toro Primo Pol Asinalonga, buttando via un’ottima occasione per conquistare punti preziosi in chiave salvezza. Pronti, via e subito la situazione si mette bene per gli ospiti che, dopo qualche momento di aggiustamento iniziale, si affidano alla mano caldissima di Baldovini (14 punti consecutivi con 3 triple) per prendere il comando delle operazioni dopo un quarto di gioco (12 – 17 al 10’). Nella seconda frazione si allunga il vantaggio dei gialloblu che vanno a segno con Pietro Tarchi e Dozzani per il +9 (12 – 21 al 13’), ma improvvisamente i padroni di casa si svegliano e con un ottimo Greco (6) in uscita dalla panchina e Franci (4) si riavvicinano fino al -1 (24 – 25 al 19’). Nell’ultimo minuto del primo tempo sale però in cattedra il 2001 Ridolfi che con due precisi jumper (di cui uno dalla lunga distanza) riallarga la forbice, con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul punteggio di 26 – 30. Nella ripresa si spenge però la luce dei legnaioli che subiscono un break pesantissimo di 13 – 0, passando dal +6 (29 – 35 al 22’) al -7 (42 – 35 al 26’), e sono inoltre costretti a fare a meno di Lari, espulso per doppio antisportivo. I senesi dunque non fanno sconti e prendono il comando della gara, grazie ancora a Greco (9) e Franci (5), anche se la tripla di Dozzani e l’and-one di Bonoli riducono quantomeno i danni in casa gialloblu (51 – 42 al 30’). In estrema difficoltà i Jokers provano allora a ricorrere a una zona press tutto campo, che genera qualche palla recuperata e permette agli ospiti di correre in contropiede: Baldovini tiene a galla i suoi con altri 6 punti, mentre il lay-up di Pietro Tarchi vale addirittura il -6 a 3’ dal termine (60 – 54). Asinalonga però non ci sta a subire la beffa e la chiude con i canestri di Angiolini e Mancini, condannando i Jokers ad un’altra sconfitta. Risultato finale: 68 – 55.”

Posted by Pietro Tarchi

“Nato a Firenze il 7 giugno 1993. Diplomato al Liceo Scientifico nel 2012, studio alla facoltà di Ingegneria Elettronica/Biomedica. Vestito dei colori giallo e blu da ormai 20 anni, in società ricopro il ruolo di giocatore (Jokers Basket), vice allenatore (Under 13) e addetto stampa.”